M

Tonia Mastrobuoni – La Repubblica

2018-06-21T14:32:52+02:00

A cavallo di due Paesi, due culture e due lingue madri, Tonia Mastrobuoni è un prezioso esempio di corrispondente calata in profondità nella “sua” Germania. La sua formazione economica le ha consentito di seguire con precisione – e talvolta anticipare – le mosse dalla Banca centrale europea e di seguire con attenzione il dibattito non solo italo-tedesco, sulle sorti dell’euro e dell’Unione europea. Dalle nuove tribù neonaziste al destino delle aree minerarie della Ruhr, Mastrobuoni è sempre ben informata, ha sempre una posizione netta che è giudizio ragionato e non pregiudizio.

Marchi Paolo – www.marchidigola.it

2019-08-20T16:52:12+02:00

 Premio Birra Moretti per la Diffusione della Cultura Alimentare Motivazione: Con Identità Golose, Paolo Marchi ha contribuito a valorizzare la cucina d’autore in Italia e nel mondo; come giornalista food e curatore del blog marchidigola.it comunica il mondo del gusto in modo autorevole ma con leggerezza, promuovendo la diffusione della cultura alimentare del nostro Paese. Ricerca il nuovo e lo sa riconoscere quando è un valore, conosce la tradizione. È ormai un punto di riferimento nel giornalismo enogastronomico.

Mucchetti Massimo – Corriere della Sera

2016-05-18T16:09:45+02:00

Profondo conoscitore degli splendori (pochi) e delle miserie (tante) della nostra finanza, si è distinto per l’incisività delle sue analisi e per il coraggio, spesso eretico, delle sue proposte, aggiungendo alla brillantezza del giornalista, il rigore dell’esperto di bilanci che non si ferma davanti a comunicati e cifre ufficiali e nemmeno davanti ai propri azionisti.

Martini Carlo Maria – Corriere della Sera

2016-04-28T16:35:15+02:00

Per la forza introspettiva e spirituale del dialogo instaurato mensilmente con i lettori del Corriere della Sera, leva formidabile per creare riflessione e dibattito. Per la sapienza e il magistero delle sue risposte. Per l’umiltà e la capacità di affrontare i grandi temi contemporanei e le problematiche universali coniugando semplicità di scrittura e profondità di analisi attraverso uno stile di comunicazione diretto, efficace, da vero giornalista.